Favia Viaggi - Caccia in Bulgaria e all’estero

Menu

Caccia in Spagna

Monteria

Il podere è localizzato in una delle realtà più belle della Spagna e occupa un’area di 1300 ettari. Ciò significa che ogni giorno durante la caccia vengono coperti circa 650 ettari di terra. Il podere è composto da un terreno di collina ricoperto di arbusti e chaparral. Quasi tutta la caccia si svolge in posizioni denominate “balcone” che verrà a dire contro un versante montano dove è possibile sparare alla voglia e scaricare l’intero magazzino sugli animali, ove occorrente. In questo podere si riscontrano principalmente cervi nobili e mufloni ma anche cinghiali e daini (seppure in numeri minori). La qualità della selvaggina è media per causa della densa popolazione di animali. Nonostante ciò è possibile riscontrare mufloni degni di medaglie. Vi è la possibilità di sparare anche cervi nobili dotati di trofei da medaglia. Fra i trofei cervini dell’anno scorso che hanno vinto le medaglie c’è stato un vincitore dell’oro.